Cascina Adelaide

Via Aie Sottane,14 | Barolo CN

Storia

Quello del vino è un mondo talmente affascinante e coinvolgente, che ha il potere di indurre persone provenienti da altri mondi e da tutt’altre esperienze ad abbracciarne le sorti: questo è quello che è accaduto ad Amabile Drocco sul finire degli anni Novanta. Egli, dopo aver creato nel 1962 ad Alba la San Cassiano, un’azienda di macchinari per l’industria alimentare leader nel mondo, sentendo il richiamo delle radici contadine del padre decise di reinventarsi viticoltore e produttore di vino. L’occasione si presentò nel 1999 con l’acquisto di tenuta Adelaide a Barolo, il cui nucleo più antico risale al Settecento (Adelaide era il nome della sua proprietaria di origine prussiana). La cascina era situata intorno al vigneto Preda che, con i suoi 3,64 ettari, costituisce il nucleo più importante dei sette ettari complessivi di proprietà della famiglia. Inizialmente la cantina si trovava nella parte più antica della tenuta, ma dal 2004 si è trasferita in una nuova cantina progettata dall’architetto Dellapiana che vista dall’alto simula l’andamento ondulato dei vigneti mentre all’interno dominano acciaio, cristalli e porfido.

Persone

Amabile Drocco è affiancato da validi collaboratori, fra i quali l’enologo consulente Sergio Molino, l’agronomo Ortale e i cantinieri Berruti e Negro.

Vigneti

Numerosi i vigneti di proprietà dell’azienda, situati nei comuni di La Morra, Barolo, Monforte d’Alba, Castiglione Falletto, Novello, Diano d’Alba e Serralunga, fra cui spiccano Cannubi, Preda, Fossati, Baudana, Sorano e Bussia.

Vini

I vini rappresentano le eccellenze vinicole delle Langhe, citiamo in particolare il Barolo Fossati e il Barolo Cannubi, provenienti da alcune delle migliori vigne della zona.

Visite in cantina

Visite e degustazioni in cantina su appuntamento.

VISITA IL SITO

CONTATTI TELEFONICI

Uffici:  +39 0173.560503

CONTATTI EMAIL