Germano Angelo

Frazione Annunziata, 24/A | La Morra CN

Storia

Le radici documentate che testimoniano la presenza della famiglia Germano nella tradizione vinicola, mostrano Teobaldo Germano come fondatore e primo presidente della Cantina sociale di Barolo, fondata nel 1902 e chiusa nel 1930. Dopo lo scioglimento della cantina sociale Angelo Germano, nipote di Teobaldo fonda la cantina Germano Angelo. Quando la cantina in centro a Barolo diventa troppo piccola per ospitare le botti e le attrezzature, la famiglia Germano decise di trasferire la produzione in La Morra, all’Annunziata e negli anni settanta acquistarono dalla curia vescovile di Alba, la cascina cosiddetta "del vescovo" che si erge in località San Martino.

Persone

Oggi in azienda ci sono Davide Germano e sua sorella, Viviana Germano che cura l'immagine aziendale e supporta i rapporti con l'estero. Davide ha da sempre un'anima tecnica e un sincero debole per le attrezzature più sofisticate, vuole solo il meglio per la propria cantina e per i propri vigneti, a costo di fare sacrifici e rinunce.

Vigneti

I vigneti di proprietà si trovano nei comuni di La Morra, Barolo e Monforte d’Alba.

Vini

L'azienda produce tre tipologie di Barolo, Langhe Nebbiolo, Barbera d'Alba, Vino Rosato, Dolcetto d'Alba, Grappa di Barolo, Langhe Chardonnay e un Barolo Chinato.

Visite in cantina

Visite e degustazione su appuntamento.

VISITA IL SITO

CONTATTI TELEFONICI

Uffici:  +39 0173.50613

SOCIAL