Veglio Mauro

Cascina Nuova, 50 Fraz. Annunziata | La Morra CN

Storia

Angelo Veglio, nato nel 1928, aveva un sogno: lasciare la mezzadria e l’agricoltura per dedicarsi al vino. Fu così che negli anni ’60, acquistò la sua prima vigna, in località Gattera. Dei tre figli di Angelo, solo Mauro segue le orme paterne. Nel 1987 Mauro sposa Daniela. Il 1992 segna l’anno della prima vendemmia e vinificazione nella nuova cantina appena scavata accanto alle fondamenta della casa alla “Cascina Nuova”.

Persone

Nel 2017 Mauro e Daniela annunciano la fusione della propria azienda con quella del nipote Alessandro Veglio. Una scelta fortemente voluta per portare una ventata d’aria fresca al gruppo di lavoro e garantire alla cantina Mauro Veglio un futuro “a conduzione famigliare”. Alessandro, classe 1982, è il figlio del fratello di Mauro e conduce ormai da diversi anni la propria azienda agricola Alessandro Veglio. Era però arrivato per lui il momento di pensare a nuovi spazi e a nuovi investimenti, quando, parlando con Mauro e Daniela, è nata l’idea di fondere le due realtà.

Vigneti

Il rispetto per la natura, per la vite e per il territorio, la ricerca di un equilibrio tra uomo e ambiente: sono questi gli elementi fondamentali che guidano ogni pratica agricola dell'azienda. Oggi la famiglia possiede vigneti nel comune di La Morra Arborina, Rocche dell'Annunziata, Gattera, Castelletto nel comune di Monforte d’Alba e Paiagallo nel comune di Barolo.

Vini

L'azienda crede profondamente nella vigna e nel lavoro tra i filari. Per produrre vini di qualità è necessario un lavoro rispettoso dell’ambiente, della vite e dell’uomo che la lavora. La famiglia Veglio produce 6 Baroli e altri vini rossi, i più tipici della Langhe.

Visite in cantina

Visite e degustazioni in cantina su appuntamento.

VISITA IL SITO

CONTATTI TELEFONICI

Uffici:  +39 0173.509212

CONTATTI EMAIL